Barolo Riserva Ginestra



Vitigno:

Nebbiolo 100%

 

Posizione vigneti:

Ginestra del comune di Monforte d’Alba - Piemonte - Italia.

Esposizione sud-ovest, ovest. Zona particolarmente vocata e da sempre conosciuta come terra di grandi vigne e già citata nel 1800 dal Fantini come area in grado di ottenere vino Barolo di “un’eccellenza superiore”.

 

Terreno:

argilloso-calcareo.

 

Epoca di raccolta:

seconda metà di ottobre.

 

Vinificazione:

in questo vigneto la resa per vitigno non superara 1 kg, perciò viene sottoposto a due diradamenti, uno all’inizio e l’altro alla fine del mese di agosto.

La vendemmia viene fatta manualmente da personale specializzato e in seguito alla pigiatura la fermentazione alcolica si protrae per circa 15 giorni e avviene in piccole vasche d’acciaio con ripetuti rimontaggi per un’adeguata estrazione del colore. La macerazione continua anche dopo la fermentazione, per un periodo complessivo di 40-45 giorni. Successivamente il vino sosta in botti di rovere per almeno 40 mesi e prosegue il suo affinamento prima in vasche di acciaio e poi in bottiglia. Dopo circa 7 anni dalla vendemmia il vino è pronto per essere messo sul mercato. Vino molto elegante e piacevolissimo, sia all’olfatto che al palato, persistente grazie all’estrema dolcezza e tensione dei tannini. Interminabile. Così piacevole da poter essere abbinato a ciò che si preferisce.

 

Temperatura di degustazione:

18° C.