ROCCHE DI CASTELLETTO

 

 

UNA NUOVA AVVENTURA in MONFORTE

 

In linea con la ricerca della perfezione, l’innovazione e il profondo legame che ci lega alla terra, nel 2007 abbiamo cominciato una nuova, importante avventura

 

 

Dopo una lunga e attenta valutazione dei terreni e anni di studio sui Nebbioli di Langa e Roero, abbiamo acquistato un appezzamento di cinque ettari a Monforte d’Alba, nel cuore della zona di produzione del Barolo.

Abbiamo scelto una proprietà esclusiva nell’area denominata Ginestra, prestigioso cru del “Re dei vini”, le cui uve già nel passato venivano vendute a prezzi superiori rispetto agli altri. L’importanza della zona, il rispetto per il cru e la storia secolare che si respira su queste colline ci hanno spinto a produrre un vino che celebrasse la sua tipicità: vigneto antico, rese basse ma non esasperate, fermentazione tradizionale con lieviti autoctoni, macerazione lunga di 40 giorni.

Dalle uve così vinificate, otteniamo un vino di cui siamo particolarmente orgogliosi e che rappresenta la nostra ultima creazione: il Barolo Rocche di Castelletto Docg.